Mercati - Terra Finance
2613
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-2613,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode_grid_1300,qode-theme-ver-19.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Mercati

about-markets

MERCATO FOREX

Il Forex può essere messo alla testa di tutti gli altri mercati. In FOREX, i principali attori sono le banche centrali e commerciali, che scambiano costantemente una valuta con un'altra. Ogni transazione su Forex avviene per un motivo giustificato. Di norma, una tale ragione è la necessità di servire le operazioni commerciali nei mercati delle materie prime e delle azioni. Ma spesso le banche, con eccedenze nei conti in valuta estera, non sono contrarie al loro utilizzo per ottenere profitti speculativi dalle transazioni in valuta. I tassi di cambio, nonché il prezzo dell'oro e dell'argento bancari, sono formati su Forex.

L'INVESTITORE FOREX PIÙ SUCCESSO

George Soros

L'uomo che ha battuto la Bank of England. Inizialmente, ha fatto crollare la sterlina, avendo acquistato 15 miliardi di marchi tedeschi, mantenendo una posizione corta contro GBP durante l'estate del 1992. E poi, quando il prezzo ha raggiunto il fondo del mercato, ha acquistato una valuta britannica deprezzata. Soros guadagnava più di $ 1 miliardo al giorno, grazie alla sua strategia e incluso nei libri di testo sul commercio azionario.

about-traders
about-markets

MERCATO DELLE MATERIE PRIME

Ogni studente della Facoltà di Economia sa che una caratteristica chiave delle risorse è la sua capacità di esaurirsi. Per questo motivo, beni come petrolio, gas, rame, alluminio, caffè, zucchero, soia e molti altri sono in costante aumento di prezzo. E questo non è sorprendente. Dopotutto, la crescita della produzione globale non è al passo con il tasso di crescita della popolazione terrestre. Secondo le previsioni delle Nazioni Unite, la popolazione del nostro pianeta supererà già gli 8,2 miliardi di persone già nel 2030. Tuttavia, nonostante il vettore invariabilmente crescente del costo dei beni e delle materie prime, i loro prezzi sono soggetti a fluttuazioni causate da fattori stagionali, sovrapproduzione temporanea, carenza o l'introduzione di nuove tecnologie.

L'INVESTITORE DI PRODOTTI PIÙ SUCCESSO

Andrew Hall

Andrew Hall è un `` dio del petrolio '', un commerciante americano che ha guadagnato oltre $ 100 milioni nell'acquisto e nella vendita di petrolio. Hall stava seguendo da vicino ciò che stava accadendo nel mondo. È riuscito a prevedere che l'Iraq avrebbe attaccato il Kuwait, uno dei maggiori produttori ed esportatori di petrolio al mondo. Dopo 15 anni, vide l'imminente crisi del 2008 e fece nuovamente soldi con il petrolio. Ora, Andrew Hall è considerato il commerciante di petrolio di maggior successo della sua generazione.

about-traders
about-markets

MERCATO AZIONARIO

Una volta al trimestre, il mercato azionario è coperto dalla vera corsa all'oro. Questo è il momento in cui le più grandi società globali, le cui azioni sono negoziate in borse mondiali, riportano i risultati del lavoro negli ultimi tre mesi. Questo è il momento in cui gli investitori privati, le banche commerciali e gli hedge fund beneficiano degli investimenti in titoli di società come Google, Amazon, Pfizer, Coca-Cola, acquistati in precedenza, in base al risultato positivo del loro lavoro. Il mercato azionario è sempre pieno di voci, speranze e ipotesi, creando frequenti fluttuazioni dei prezzi delle azioni, che consente di guadagnare denaro tra la pubblicazione di dichiarazioni aziendali. Eventuali eventi associati al nome di una società possono comportare un aumento o una riduzione del prezzo delle azioni.

L'INVESTITORE DEL MERCATO AZIONARIO PIÙ SUCCESSO

Warren Buffett

Un ragazzo del Nebraska, un "mago di Omaha", che è stato una delle 3 persone più ricche del mondo secondo Forbes per 8 anni. All'età di 6 anni, Warren comprò un paio di lattine di Coca-Cola per $ 0,25, venduto per $ 0,50 e guadagnò il suo primo capitale. A 11 anni, ha acquistato azioni e guadagnato $ 5, anche se avrebbe potuto guadagnare $ 500 se non avesse avuto paura di aspettare la fluttuazione dei prezzi. A 14 anni, acquistò un terreno e lo affittò. Nel 27 - ha creato la sua prima società di investimento. A 40+, possedeva già $ 48 miliardi. Warren Buffett ha seguito un principio importante: investire in azioni di società sottovalutate che sono ben gestite e si aspettano una prospettiva a lungo termine. Il patrimonio netto di Buffett è ora di $ 83 miliardi.

about-traders
about-markets

MERCATO INDICI

Il processo di globalizzazione dell'economia globale, che ha spazzato i mercati azionari, ha portato i trader e gli investitori a necessitare di uno strumento che consenta loro di monitorare efficacemente lo stato dell'economia. Un tale strumento erano gli indici azionari, che isolavano i singoli settori dell'economia in base al valore medio delle azioni incluse in ciascuno di essi. A causa della crescita o del declino di tali indici (DowJones 30, S&P 500, Dax, Nikkei 225), è abbastanza semplice determinare lo stato dell'economia dei paesi in cui sono localizzate le società, le cui azioni sono incluse in ciascuna indice. Gli indici azionari sono diventati un indicatore così efficace dello stato dei mercati finanziari che gli operatori hanno iniziato a usarli come attività di investimento, grazie a strumenti finanziari come futures, opzioni e CFD.

L'INVESTITORE DEL MERCATO DEGLI INDICI PIÙ SUCCESSO

Lewis Borsellino

In primo luogo, ha negoziato in futures sull'oro, quindi si è rivolto a indici S&P. Per lui, il `` lunedì nero '' del 19 ottobre 1987, si è rivelato essere `` bianco ''. Quel lunedì, Lewis ha ricevuto un profitto di 500 mila dollari. Nei tre giorni successivi, ha guadagnato più di $ 2 milioni in posizioni corte. Dopo 10 anni, Borselino ha ricevuto oltre $ 2 milioni nella caduta dell'indice S&P 500.

about-traders

Il nostro obiettivo principale è offrirti un trading facile e redditizio. Apri un conto e inizia a fare trading!

Fai trading con noi!